Valori nutrizionali della carota

0
358

Continuiamo a parlare dei valori nutrizionali degli alimenti. La carota è una pianta che ha origini nelle regioni temperate dell’Europa. Infatti cresce spontanea in tutta l’Italia specialmente nelle zone più miti e più umide. Si tratta di una pianta biennale, nel corso del primo anno, infatti,  non produce frutto.
Molto utilizzata in cucina sia cruda che cotta, si distingue da altre verdure anche per il suo acceso colore arancio.
La carote contengono molti caroteni, che sono delle sostanze che l’organismo usa per produrre vitamina A, molto molto utile per migliorare diverse funzioni dell’organismo, specialmente la vista.
Ma prima di parlare dei valori nutrizionali dell’uomo va detto che le carote possono essere distinte in base al colore e alla forma della radice.
Pur essendo maggiormente caloriche rispetto a altri ortaggi verdi, le carote sono scelte spesso nelle diete dimagranti e molto consigliate nell’alimentazione infantile perché aiutano l’assorbimento dei liquidi da parte dell’intestino.
Il principio attivo della Carota è il Beta carotene (Vitamina A) che serve per la corretta crescita e riparazione dei tessuti corporei, contribuisce a conservare la pelle liscia, morbida e sana e a proteggere le mucose della bocca, del naso, della gola e dei polmoni.
Valori nutrizionali della carota per 100 grammi di prodotto:

ENERGIA (calorie)35Kcal
Parte edibile    95 %
Acqua            91,6 g
Carboidrati       7,6 g
Grassi            0,2 g
Proteine          1,1 g
Fibre             3,1 g

 

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 5.9/10 (17 votes cast)
Valori nutrizionali della carota, 5.9 out of 10 based on 17 ratings

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here