Valori Nutrizionali Ciliegie

0
387

Continuiamo a parlare dei valori nutrizionali degli alimenti. Le ciliegie hanno una forma arrotondata con buccia liscia; al loro interno vi è un nocciolo duro di colore marrone come il legno.
Delle numerose varietà in Italia se ne coltivano prevalentemente : ciliegie a frutto dolce e ciliegie a frutto acido.
Ma prima di parlare dei valori nutrizionali delle ciliegie è bene sottolineare che insieme all’anguria questo viene comunemente ritenuto il frutto estivo per antonomasia, disponibile sui mercati nel periodo che va da maggio a luglio.

Una volta acquistate meglio conservarle in frigo chiuse in un sacchetto di plastica bucherellato.
Prima di parlare dei valori nutrizionali delle ciliegie è rilevante notare che oltre a consumarle crude, già così molto gustose e dolci, vengono usate in cucina in svariati modi: nelle macedonie, per preparare sorbetti, gelati e budini, nella preparazioni di dolci e crostate, per preparare marmellate.

Ma tornando ai valori nutrizionali delle ciliegie va detto che i benefici nutrizionali sono notevoli.
Gli antociani sono dei notevoli antiossidanti che proteggono le cellule del nostro organismo dall’invecchiamento.
Le ciliegie contengono melatonina che è un’antidolorifico naturale e una notevole quantità di vitamina C che previene i tumori.
Le ciliegie, inoltre contengono fibre che portano notevoli benefici a tutto l’apparato digestivo e al colon.
Valori nutrizionali di ciliegie fresche per 100 grammi di prodotto:

Calorie 63 kcal
Grassi 0,2 gr
Carboidrati 16,01 gr
Proteine 1,06 gr
Fibre 2,1 gr
Acqua 82,25 gr

Inoltre le calorie per ogni 100 grammi…
252 per la Marmellata di Ciliegie;
120 per le Ciliegie sciroppate;
100 per le Ciliegie candite.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 8.3/10 (4 votes cast)
Valori Nutrizionali Ciliegie, 8.3 out of 10 based on 4 ratings

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here