Tre metodologie alternative di dimagrimento

0
255

dimagrimentoLa dieta è solitamente correlata con alimentazione ed esercizio fisico: nella maggior parte delle metodologie finalizzate al dimagrimento, si agisce con una diminuzione dell’apporto calorico, una modifica dei macro nutrienti, abbinati a sessioni di esercizio aerobico finalizzate a bruciare i grassi localizzati. Accanto a questi metodi tradizionali, nel corso degli anni sono nate delle procedure alternative che favoriscono l’azione di dimagrimento senza agire sull’aspetto alimentare o fisico. In questo articolo ne  vediamo tre: il cocoon system, la meditazione, i massaggi linfodrenanti.

Il Cocoon System

Il Cocoon System consente di stimolare il metabolismo bruciando i grassi e contemporaneamente agisce sulla massa magra. In funzione ambito di questo macchinario è influenzato da fototerapia è cromoterapia: a differenza della sauna tuttavia, il Cocoon System non consente solamente di perdere liquidi ma equilibra anabolismo e catabolismo. Inoltre, in abbinamento a un massaggio vibrazionale, contribuisce a donare una sensazione di relax e grazie al calore ad eliminare scorie e tossine.

Massaggi di linfodrenanti e rassodanti

Restando in tema, ci sono due tipi di massaggi che contribuiscono al dimagrimento: i massaggi rassodanti in massaggi linfodrenante. Il massaggio linfodrenante contribuisce a dimagrimento grazie alla stimolazione di di metabolismo e circolazione linfatica. Tra gli altri benefici questo tipo di massaggio porta l’attenuazione della sensazione di fatica di stress e il miglioramento della circolazione sanguigna. Chi effettua un massaggio linfodrenante utilizza dei movimenti circolari effettuati a partire dai piedi risalendo la gamba. Un secondo tipo di massaggio che stimola dimagrimento massaggio rassodante, il cui scopo è tonificare i muscoli agendo sulle fibre muscolari oltre che sulla parte superiore della pelle. In particolare, il massaggio rassodante stimola la produzione di collagene ed elastina, correlate direttamente all’ossigenazione delle fibre muscolari. Massaggio rassodante, grazie al suo effetto modellante, contribuisce nell’eliminazione degli accumuli adiposi localizzati soprattutto su cosce e glutei. Tra i vari tipi di massaggi ci sono anche trattamenti provenienti da tradizioni lontane, come massaggi thailandesi o balinesi; analogamente ai massaggi altre tecniche di origine orientale possono contribuire al dimagrimento: in questo articolo approfondiamo una di queste tecniche, la meditazione, in particolare nel suo rapporto con l’eliminazione dei depositi adiposi. Assodata l’importanza di questo tipo di massaggi e la stimolazione del metabolismo e oltretutto nella cura degli inestetismi cutanei derivanti dall’dimagrimento, bisogna sottolineare l’importanza di affidarsi a dei centri benessere specializzati nell’utilizzo di questo tipo di massaggi: a Bologna, a Milano, a Roma, e nel più grandi città esistono centri benessere dotati di personale specializzato in massaggi anticellulite, rassodanti, linfodrenanti.

Meditazione e dimagrimento

Di primo acchito, il legame tra meditazione e dieta sembrerebbe forzato, ma va ricordato che come la meditazione non è agisce solamente nella diminuzione dello stress, analogamente come abbiamo visto anche i massaggi oltre che un effetto rilassante possono avere un effetto diretto sul dimagrimento. Per capire legame che intercorre tra l’effetto rilassante di massaggi e meditazione e dimagrimento, pensiamo alle cause del sovrappeso: molto spesso, accanto a fattori genetici, ci sono cattive abitudini alimentari o poco movimento, condizioni spesso accentuate da uno stress derivante da una frenetica vita lavorativa. Da questo punto di vista la meditazione può contribuire a ripristino del proprio equilibrio psicofisico e a una riduzione dello stress, fattore direttamente collegati con il sovrappeso.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 4.3/10 (3 votes cast)
Tre metodologie alternative di dimagrimento, 4.3 out of 10 based on 3 ratings

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here