Salute e benessere: il diabete

0
334

Quanto è diffuso il diabete?

Scoprire di avere il diabete non significa aver contratto una malattia grave o essere diventati invalidi. Milioni di persone in Italia hanno il diabete, alcune da più di cinquant’anni, e la maggior parte conduce una vita normale e attiva.

Grazie ai progressi compiuti nella comprensione di questa malattia e del suo trattamento, le prospettive per chi ha il diabete sono oggi decisamente migliorate rispetto al passato. Questa rubrica ha lo scopo soltanto di aiutare a capire cos’è il diabete e come si può controllare.

Oggigiorno i medici incoraggiano i diabetici ad assumersi importanti responsabilità per la propria salute, come l’attenzione alla dieta e l’esame regolare del sangue e delle urine per monitorare da sé la propria condizione. Spiegherò passo dopo passo come si raggiunge tale autonomia e come si acquista fiducia nella capacità di tenere il proprio diabete sotto controllo.

Il diabete è una delle malattie più antiche che si conoscano. Il nome completo, diabete mellito, deriva dalle parole greche che stanno per “sifone” e “zucchero”, e descrive così il sintomo più evidente del diabete non controllato: la produzione di una grande quantità di urina dolce perché contenente zucchero (glucosio).

Questi sintomi sono stati descritti addirittura dagli antichi persiani, indiani ed egizi, ma si è giunti alla giusta comprensione di questa malattia solo negli ultimi cento anni.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here