Sali minerali nel germe di grano? Tantissimi

0
333
minerali

Un valido supplemento per una corretta alimentazione, il germe di grano dovrebbe essere consigliato da ogni nutrizionista!!!Il germe di grano contiene, infatti, sali minerali in percentuali elevate (per 100g): 400 mg di magnesio, 1100 mg di fosforo, 780 mg di potassio, 8 mg di ferro, 1.3mg di rame.

Il germe di grano è uno degli alimenti più ricchi di questi  minerali.

Il magnesio è per il 70% legato al calcio e al fosforo delle ossa. Contribuisce quindi alla formazione di un’ossatura forte. È  anche necessario affinché le contrazioni muscolari si svolgano correttamente e sostiene il lavoro del cuore.

Anche il sistema nervoso ha un elevato bisogno di magnesio e la sua carenza rende nervosi e irritabili.

Come il magnesio, il fosforo è un elemento delle ossa e dei nervi.

Il potassio regolarizza gli scambi cellulari e contribuisce alla trasmissione dei messaggi nervosi: la sua carenza provoca ritenzione idrica (edemi), disordini nervosi e spasmi muscolari.

Il ferro partecipa al trasporto dell’ossigeno tramite i globuli rossi e al suo utilizzo da parte delle cellule (respirazione cellulare).

La sua carenza diminuisce nettamente il livello energetico.

Il rame è necessario per la crescita delle cellule e quindi dell’emoglobina, responsabile del trasporto dell’ossigeno. Svolge inoltre un’azione antinfiammatoria.

Oltre a questi minerali, il germe di grano contiene (per 100g): 90 mg di calcio, 2 mg di zinco, 320 mg di zolfo. Quest’ultimo è necessario per il fegato, per la pelle, le cartilagini ossee e le mucose.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here