La Dieta Tisanoreica approda in Parlamento

1
337

Dieta Tisanoreica se ne parla sempre più spesso, sempre di più.
L’intraprendenza commerciale del suo creatore, Gianluca Mech, le ha spalancato persino le porte Parlamento.
Basta infatti dare un’occhiata al suo blog per scoprire che è stata presentata “La manovra dietetica in Parlamento”, con la promozione di iniziative concrete finalizzate a ridurre la percentuale di obesi in Italia e i conseguenti costi generati per lo Stato.
Sarà proprio la dieta tisanoreica eretta a viatico parlamentare per la lotta all’obesità?
Gianluca Mech ci prova, ma non sarà così facile.Intanto sta facendo molto parlare di sé e della dieta tisanoreica e non solo su siti, forum e blog ma anche e soprattutto nei principali salotti della tv, garantendosi una visibilità davvero notevole.

Dal punto di vista imprenditoriale Mech è sicuramente valido; ciò che non convince i nutrizionisti è la sua dieta tisanoreica che come tutte le diete sbilanciate finiscono per danneggiare la salute anziché aiutarla.

I nutrizionisti non devono badare all’immediato successo che una dieta o un’altra possano comportare ma ai risultati di lungo periodo e alla salute del soggetto che intraprende una dieta ed il principio della chetogenesi, l’utilizzo di adipe per generare energia, con conseguente trasformazione del metabolismo non può garantire risultati positivi per la salute alla lunga.

Inoltre la tanto decantata Decottopia, una sorta di formula segreta che risalirebbe al XVI secolo, sa tanto di romanzo medioevale con tanto di segreti e misteri che tanto va di moda oggi.
va sottolineato che lo schema alimentare proposto dai fautori della dieta tisanoreica non si discosta molto dalla dieta Dukan, classica dieta iperproteica.

 

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
La Dieta Tisanoreica approda in Parlamento, 10.0 out of 10 based on 1 rating

1 COMMENT

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here