La dieta giusta per la stagione primaverile. Sole e verdure

0
366
la dieta giusta

dieta primaveraIl 21 di questo mese, arriva la primavera, anche se in questi giorni non sembra, ma arriveranno le belle giornate, il sole alto in cielo con temperature decisamente gradevoli. Pensare ad “la dieta giusta” può aiutarci a vivere meglio i cambi di temperatura e luminosità.

La primavera, è la stagione dove la natura rinasce, e anche l’uomo, se si gestisce bene, può rinascere.

Purtroppo, molte persone, con l’arrivo di questa stagione provano alcuni piccoli disturbi, quali la sonnolenza ( o per alcuni l’insonnia) e la mancanza di energia. Come fare per prendere solo i benefici della primavera?

L’alimentazione e la dieta giusta possono fare davvero la differenza.

L’inverno, appena vissuto, ha portato, come è giusto che sia, giornate fredde e piovose, dove non abbiamo ricevuto il giusto apporto di sole, fondamentale per assimilare la vitamina D. Inoltre, con i continui sbalzi di temperatura e il freddo, molte persone si sono ammalate e hanno sofferto i classici mali di stagione.

La primavera, se coadiuvata ad una buona alimentazione può permettere di riequilibrare il corpo umano. Ma vediamo in punti cosa è necessario fare per beneficiare al meglio di questa splendida stagione:

  • La dieta giusta? Almeno 1 ora al giorno al sole.
    Il sole è vita. Aiuta il corretto funzionamento del nostro corpo, sia dal punto di vista dell’equilibrio veglia e sonno, sia per l’assorbimento di molti micronutrienti, uno su tutti la vitamina D. Inoltre, aiuta a stimolare l’utilizzo del beta carotene.
    Il sole estivo a volte è troppo forte, mentre quello primaverile è decisamente piacevole.
    Il top sono lunghe passeggiate al sole.
  • La dieta giusta? Mangiare molta frutta di stagione lontano dai pasti.
    Ogni cambio di stagione porta con se degli adattamenti, di temperatura, di luce e di sole. I cambiamenti costringono il corpo umano a trovare un nuovo equilibrio. La frutta, mangiata lontano dai pasti, permette di assimilare i nutrienti più importanti per aiutare il corpo ad adattarsi alle nuove condizioni atmosferiche. Le vitamine e i minerali presenti nella frutta permettono risultati eccellenti di benessere.
    Come spesso ripeto su questo blog. La frutta va consumata lontano dai pasti. Se mangiata dopo pranzo, ad esempio, invece di portare al corpo nutrimento, lo appesantisce, crea gas intestinali e fa anche ingrassare.
  • La dieta giusta? Mangiare molte verdure crude.
    Come per la frutta le verdure crude permettono un eccellente assorbimento sia di micronutrienti sia aiutano l’assimilazione dei macronutrienti.
  • Approfittare, per i non sportivi, per iniziare a fare sport all’aperto.
    Il corpo ha la necessità di muoversi per stare bene. Non parlo solo di assenza di malattia, ma stare in piena forma e carico di energia vitale. Il movimento, non solo permette di stare in forma, ma aiuta il corpo a digerire meglio e ad assimilare al meglio quello che si mangia.
    Con le belle giornate, fare sport all’aperto, diventa anche particolarmente piacevole.

Con l’arrivo della primavera, quindi, abbiamo l’opportunità di migliorare il nostro corpo e il nostro benessere.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 2.5/10 (2 votes cast)
La dieta giusta per la stagione primaverile. Sole e verdure, 2.5 out of 10 based on 2 ratings

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here