In una dieta bisogna inserire gli integratori?

1
230

Questa è una domanda che mi è stata posta spesso. Molte persone non vedono di buon occhio gli integratori e li associano al doping o a  qualcosa di innaturale.

Purtroppo non c’è una sufficiente cultura del benessere. Si pensa che l’importante è seguire una dieta per perdere qualche chilo, per chi è sovrappeso, o aumentarne per chi è sottopeso. Inoltre, si pensa che, chi non ha una malattia sta bene e vive il benessere fisico. Non è così!!!

Il benessere fisico è una condizione per la quale ci si sente in forma, rilassati, con un corpo tonico e in uno stato di salute invidiabile. Lo stato di assenza di malattia apparente è solo uno stato di normalità, non di benessere.

Per raggiungere uno stato si benessere fisico bisogna seguire una dieta alimentare eccellente. Non ci si può accontentare della perdita di qualche chilo. Bisogna nutrire il corpo affinchè si possa sviluppare e possa rafforzare i propri organi e i propri tessuti.

Per far ciò è necessario assumere, attraverso l’alimentazione in primis, e perchè no anche attraverso gli integratori alimentari, tutti i macro e micro nutrienti che necessita il corpo.

Ma attraverso l’alimentazione non riesco ad assumere tutti i nutrienti?

Teoricamente si! Praticamente no!

Purtroppo la maggioranza degli alimenti che ingeriamo non conservano tutti i nutrienti che li contraddistinguono. Questo perchè l’industrializzazione e la sempre maggiore raffinazione degli alimenti sta impoverendo il cibo di nutrienti.

La prima regola per raggiungere il benessere fisico è quella di mangiare cibi di alta qualità. Facciamo qualche esempio:

  • La frutta va mangiata quella di stagione, colta matura sugli alberi, e di coltura biologica. Chi vive in campagna riesce ancora a mangiare buona frutta, chi vive in città la può solo sognare. Purtroppo la frutta dei supermercati è stata colta acerba, per conservarla più a lungo, ed è stata coltivata con molti medicinali.
  • Le carni che vengono vendute, nella maggioranza dei casi, sono molto pericolose da mangiare. Infatti, gli allevamenti non seguono più la natura e gli animali non mangiano più il cibo che la natura ha creato per loro, ma si riempiono di cereali, antibiotici e nel caso peggiore di ormoni.
  • I pesci allevati, non sempre vengono allevati con coscienza e quindi sono pieni di antibiotici, e cibo poco adatto a loro
  • Il latte e i latticini sono diventati un vero veleno per il corpo umano.
  • ecc…

Allora come fare? Non si può mangiare più niente?

Bisogna assolutamente ritornare a mangiare il cibo più al naturale possibile. Ma non sempre è possibile e quindi il corpo inizia a sentire mancanza di alcuni nutrienti e non può vivere uno stato di benessere fisico.

La soluzione è quella, dopo un’accurata analisi e sotto il consiglio di un esperto, di fare una corretta integrazione alimentare per bilanciare i nutrienti del ns. corpo. Gli integratori, infatti, sono particolarmente adatti a fornire al corpo quei nutrienti difficili da trovare nell’alimentazione, come alcuni aminoacidi, alcune vitamine ( soprattutto la C ), alcuni grassi ( soprattutto gli omega 3 ), ecc…

Quindi per rispondere alla domanda se in una dieta bisogna inserire anche gli integratori, io consiglio di si!

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 9.2/10 (6 votes cast)
In una dieta bisogna inserire gli integratori?, 9.2 out of 10 based on 6 ratings

1 COMMENT

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here