“il nutrizionista” consiglia, rimedi naturali: salute e guarigione secondo Bach

1
267

Eduard Bach affermava che la salute è prima di tutto libertà, intesa come non interferenza: “la salute è la nostra eredità, il nostro diritto….è la presa di coscienza di ciò che siamo: siamo perfetti, siamo figli di Dio…salute è ascoltare solo gli ordini della nostra anima, essere fiduciosi come bambini, respingere l’intelletto con i suoi ragionamenti, i suoi “pro” e “contro”, le sue paure anticipate; non tenere conto delle convenzioni, delle banali idee e degli ordini di altre persone, affinché possiamo sperimentare la vita senza esserne influenzati e lesi”.

Questa libertà non ha nulla di agnostico, perché consiste solamente nel seguire l’intelligenza del cuore, ed equivale all’amore.

Allo scopo di chiarire bene in che cosa consiste e come si manifesta la libertà del cuore, Bach apre il suo libro Libera te stesso con un esempio illuminante:” una ragazzina ha deciso di dipingere un quadro con una casa per il compleanno della madre.
Nella sua mente il quadro è già finito, ella sa come realizzarlo nel più piccolo dettaglio, occorre soltanto riportarlo sulla carta. Prende la scatola con i colori, il pennello e lo straccio e, piena di entusiasmo e felicità, si mette al lavoro. Tutta la sua attenzione e il suo interesse sono concentrati su ciò che fa, niente può distrarla. Finisce il quadro per tempo…. È tutto suo, ogni sua pennellata è stata fatta per amore…anche se la casa dovesse sembrare una baracca, è comunque la casa più perfetta mai realizzata in un quadro; è un successo perché la piccola artista ha messo tutto il suo amore e la sua anima, tutto il suo essere nel farlo”

Tutto ciò è salute, successo, felicità e amore, perché è stato fatto in perfetta libertà, secondo le esigenze e i modi della bambina. Tuttavia, spesso le cose non vanno così.

Ipotizziamo che, mentre la ragazzina sta dipingendo felicemente, arrivi qualcuno che le dica: “perché non metti la finestra qui e la porta lì, e poi il sentiero del giardino dovrebbe andare così…” il risultato sarà che la bambina perderà ogni interesse rispetto al dipinto; anche se dovesse continuare, non farà altro che riportare sulla carta le idee di un’altra persona. Potrà irritarsi, impaurirsi, sentirsi infelice, rifiutare i suggerimenti, cominciare a odiare il quadro e strapparlo….ma anche se lo terminasse, sarebbe un fallimento.

È per quanto perfetto da un punto di vista estetico, questo quadro non potrebbe più essere utilizzato come regalo, perché dentro non ci sarebbero più la bambina e il suo amore. Tutto ciò è malattia

La malattia consiste dunque nella reazione ad un’interferenza esterna che ostacolalo scopo della nostra vita, interferenza che ci fa dubitare di noi stessi e ci riempie di paura, abbia e indifferenza.
E poiché le interferenze esterne ci bombardano fin dalla più tenera età, molto presto il dubbio si radica in noi e nelle nostre menti, distorcendo il pensiero, spegnendo l’intelligenza del cuore, rendendoci schiavi dei condizionamenti, in balia di ogni “soffio”, come foglie al vento. Privati della libertà di essere, ci allontaniamo sempre più dalla nostra natura, dal nostro”progetto originario”, fino a dimenticare non solo quale fosse, ma persino di averne avuto uno.

Nascono così gli stati d’animo che segnalano la condizione di infelicità in cui ci troviamo a vivere, che quasi sempre non sappiamo spiegare, ma ci affanniamo a giustificare con mille “buone ragioni oggettive”.
La mente razionale, infatti, plasmata sul modello dell’interferenza sociale e cultuale, ne diventa la migliore alleata e vigila sul sonno della coscienza, attenta che nulla possa disturbarlo.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
"il nutrizionista" consiglia, rimedi naturali: salute e guarigione secondo Bach, 10.0 out of 10 based on 3 ratings

1 COMMENT

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here