“il nutriziosta” consiglia, curarsi con le erbe:ANTHYLLIS vulneraria L.

0
268

Abrasioni, distorsioni, eritema solare, scottature

  • Preparate il decotto facendo bollire 50 g di foglie e fiori in un litro d’acqua per 10 minuti e usatelo per lavare la parte interessata. Potete utilizzarlo anche per imbeverne compresse che applicherete per circa 20 minuti, rinnovandole spesso.
  • Se la pelle è integra, applicate la polpa di foglie e fiori freschi ottenuta pestandoli nel mortaio, tenete in posizione per circa 20 minuti e ripetete 2-3 volte al giorno.

 

Contusioni

  • potete utilizzare il decotto e la polpa indicati per le abrasioni
  • applicate impacchi (ma solamente se la pelle è integra) imbevuti nel decotto tiepido ottenuto facendo bollire 100 g di foglie fresche e di radice sminuzzata in un litro d’acqua per 10 minuti, tenete in posizione per 20 minuti; ripetete questa operazione almeno 2-3 volte al giorno

 

Piaghe

  • lavate con l’infuso ottenuto lasciando 30 g di foglie fresche e di radice sminuzzata in un litro d’acqua bollente per 10 minuti.

 

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here