Erbe nella storia: rimedi naturali

0
342

L’uso delle erbe per scopi medicinali iniziò sicuramente in epoca preistorica: furono i nostri progenitori a scoprire, utilizzandole come rimedi naturali, che una certa erba aiutava a cicatrizzare le ferite, che un’altra curava ascessi e mal di denti, che un’altra ancora faceva passare la febbre e così via. Nelle palafitte dei laghi prealpini sono stati ritrovati in mezzo ai cocci o dentro ai vasi, semi di biancospino e di altre erbe attestanti l’interesse non esclusivamente commestibile.

In Grecia si ebbero le prime codificazioni di specie botaniche con Ippocrate di Kos, considerato il padre della medicina, che con l’ Historia Plantarum di Teofrasto, discepolo del filosofo Aristotele, farmacista lui stesso.

A Roma,non erano da meno per i rimedi naturali, eminenti studiosi furono Dioscoride, con il trattato  De Materia Medica e Plinio il Vecchio, autore della Naturalis Historia, che include la descrizione di mille specie botaniche.

Durante il Medioevo il patrimonio di conoscenze sulle erbe venne trasmesso dapprima attraverso l’opera assidua e silenziosa di molti monaci nei conventi, e poi dalla prestigiosa Scuola Salernitana e dall’emergente e raffinata cultura araba.

Nel settecento, il naturalista svedese Carl von Linné (1707-1778), italianizzato in Carlo LInneo, mise in ordine, si può dire, la natura, classificando animali e piante con un particolare sistema basato su due nomi latini, il primo indicante il genere, il seconda la specie. I nomi delle piante e degli animali da lui così classificati recano ancor oggi l’abbreviazione L nel nome latino.

 

La parola officinalis che compare nel nome di molte piante sta invece a significare che venivano, e vengono, utilizzate come medicinali la cui efficacia terapeutica non è mai quasi immediata, richiedono tempo per agire, in compenso hanno raramente effetti secondari nocivi.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here