Dieta vegetariana: le proteine e le purine

1
314

Ancora una breve postilla sulle proteine e sul loro corretto utilizzo: pur annoverando le loro potenzialità, le diverse diete ne consigliano un diverso, in termini quantitativi e qualitativi, uso e consumo. “il nutrizionista”  si avvicina alla dieta vegetariana.L’organismo utilizza soltanto l’azoto contenuto nelle proteine, ma esso è presente anche in altri composti e sostanze, ad esempio le purine.

Le purine, o basi puriniche, sono molecole azotate che molte scuole vegetariane disdegnano.

Non sono proteine, però fanno parte del sistema che garantisce la riproduzione delle cellule e la sintesi delle proteine.

Si trovano quindi in tutte le cellule viventi e in particolar modo in quelle che si riproducono rapidamente (ad esempio in quelle dei lieviti).

La degradazione degli aminoacidi e delle purine nell’organismo è parziale e lascia dei residui nelle urine, rispettivamente l’urea e l’acido urico.

Un tasso di acido urico troppo alto è dannoso per la salute.

Perciò non bisogna abusare degli alimenti che contengono troppe purine, specialmente dei lieviti alimentari.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

1 COMMENT

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here