Dieta vegetariana: la vitamina A

0
335

Qual’è la vitamina più importante? La vitamina A? O la vitamina C tanto conosciuta…vuole “il nutrizionista” analizzare, in questa sezione Dieta vegetariana, le principali caratteristiche di molecole così tanto complesse: le vitamine

Per la vitamina A, così come per le altre vitamine, indicheremo i dosaggi prescritti, gli alimenti che la contengono e, se necessario, forniremo alcune informazioni complementari soprattutto sulle vitamine più labili.

VITAMINA A

Gli apporti raccomandati

L’apporto consigliato di vitamina A é espresso in equivalenti retinolo al giorno.

Questa terminologia ha il vantaggio di applicarsi sia alla vitamina A (retinolo), presente soltanto nei prodotti di origine animale, sia ai suoi precursori, il betacaroteue e altri carotenoidi, chiamati anche provitamina A e presenti soprattutto nei vegetali.

L’EQUIVALENTE RETINOLO

1 equivalente di retinolo (E.R.) =

  • 1 microgrammo di retinolo
  • 6 microgrammi dl betacarotene
  • 12 microgrammi di altri carotenoidi (provitamina A)
  • 3,333 U.I. (Unità Internazionali) dl vitamina A
  • 10  U.I. di provitamina A.

Questa tabella di equivalenza evidenzia il diverso grado di efficacia della vitamina A (retinolo) rispetto alla provitamina A (betacarotene).

Semplificando, si può dire che la provitamina A è sei volte meno efficace della vitamina A: bisognerà tenerne conto nelle diete povere di alimenti di origine animale.

I dosaggi consigliati per i lattanti e per i bambini fino a l2 anni vanno da 375 a 600 E.R. al giorno, a seconda dell’età. Per gli adulti, invece, sono di 700 E.R. al giorno per gli uomini e di 600 E.R. al giorno per le donne.

Il fabbisogno di vitamina A aumenta nei seguenti casi;

  • Elevato tasso di inquinamento nell’ambiente o sul pesto di lavoro (la vitamina A è usata per disintossicare l’organismo).
  • Tabagismo.
  • Assunzione di alcuni farmaci.
  • Contraccezione per via orale.
  • Gravidanza e allattamento,

Gli alimenti che contengono vitamina A

Il burro, le uova, il latte intero e i formaggi forniscono un buon apporto di vitamina A, ma anche alcuni vegetali contengono quantità apprezzabili di provitamina A e, oltre tutto, hanno il vantaggio di contenere molte meno lipidi.

Quando il consumo di sottoprodotti di origine animale è scarso 0 nullo (è il caso di molti seguaci della macrobiotica e vegetaliani), bisogna cercare di consumare le verdure e la frutta più ricche di provitamina A: carote, albicocche, crescione, lattuga, spinaci, pomodori ecc.

Molti frutti di color arancio e molte verdure verdi (soprattutto a foglia larga) contengono una notevole quantità di provitamina A.

Tra le popolazioni onnivore dei paesi industrializzati, I’apporto di vitamina A è più che sufficiente.

Tuttavia, negli Stati Uniti e in Canada il latte scremato e la margarina sono arricchiti con questa vitamina.

È  bene ricordare che la concentrazione di vitamina A nei formaggi varia sensibilmente a seconda del latte usate per produrli, del contenuto di sostanze grasse e del procedimento di produzione. Il latte scremato e i latticini magri non contengono più vitamina A.

La labilità

La vitamina A è sensibile agli ossidanti (l’aria) ed anche alla luce. Per non perderla, bisogna quindi conservare gli alimenti al riparo dall’aria e dalla luce: a tale scopo, sono indicati contenitori e imballaggi opachi per il latte e i latticini e una breve conservazione per la verdura e la frutta.

La vitamina A e il cancro

L’effetto preventive della vitamina A e della provitamina A rispetto a certi tipi di cancro epiteliale (cancro della vescica, dei bronchi ecc.) è stato rilevato da molti ricercatori in tutte il mondo.

Tuttavia, è necessario tenere presente che la vitamina A può rivelarsi tossica se assunta in dosi molto elevate; ciò non avviene con la provitamina A (il colorito abbronzato di coloro che mangiano troppe carote costituisce la manifestazione classica dell’ipervitaminosi da provitamina A).

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
Dieta vegetariana: la vitamina A, 9.0 out of 10 based on 1 rating

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here