Dieta Mediterranea a scuola: la frutta invece degli snack

0
291
dieta mediterranea a scuola

Parte l’operazione frutta e Dieta Mediterranea a scuola, in Campania, regione con il record italiano di obesità infantile.
Quindi la frutta di stagione e della nostra terra nelle scuole in luogo degli snack per abituare i bambini a mangiare sano. Si cerca in tal modo di ridurre non solo questo primato che detiene la regione Campania, ma si pensa al futuro dei ragazzi, future persone potenzialmente affette da sindrome metabolica.
Vito Amendolara, consigliere per l’agricoltura della giunta regionale della  Campania presieduta dal presidente Stefano Caldoro ha promosso nelle scuole la distribuzione di frutta e verdure di stagione ai bambini tra i 6 e gli 11 anni.
Quindi per tutti i bambini della Campania si ritorna alle origini della propria terra, si ritorna alla tradizione della Dieta Mediterranea.
Si tratta di un programma che è stato promosso dall’Unione Europea che nel nostro paese è gestito dal Ministero delle Politiche Agricole e Alimentari e prevede il coinvolgimento di ben 950 mila bambini su tutto il territorio nazionale italiano.
In seguito all’iniziativa è stato indetto un Concorso creativo al quale i bambini parteciperanno con disegni, racconti e composizioni nei quali esprimeranno a modo loro il loro incontro con il mondo della frutta e della verdura .
Amendolara, tornando al progetto promosso in Campania, ha tenuto a sottolineare nel promuovere l’iniziativa che la sua è proprio  la regione della Dieta Mediterranea che tutto il mondo cerca di imitare. Questa iniziativa educa le nuove generazioni ad apprezzare questo stile di vita fonte di longevità e di salute.

Dieta mediterranea a scuola: informazione e tanta buona volontà

L’adozione di un nuovo stile di vita salutare, associato ad una nuovo modo di vivere la fisicità nel rispetto sia della natura, sia del proprio corpo sarà la base su cui far germogliare nuovi modi di pensare. Le nuove generazioni dovranno spezzare insane abitudini apprese da decenni di errate convinzioni e tradizioni. Il tutto coadiuvato da una buona informazione e tanta buona volontà.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here