Dieta durante la gravidanza: salute e forma fisica

0
325
dieta durante la gravidanza

La gravidanza è un periodo di cruciale importanza per la gestante e per il futuro nascituro. Di estrema importanza è seguire una meticolosa dieta durante la gravidanza per poter affrontare al meglio le sfide che questo periodo offre alla gestante. Di estrema importanza è anche il post parto, infatti, seguire una dieta durante la gravidanza è una buona prevenzione sia perla salute del neonato sia per la silouette della mamma.
Durante la gravidanza, la dieta ricopre un ruolo ancora più importante, fondamentale a garantire salute e forma fisica sia alla gestante che al feto, limitando inutili e dannosi aumenti di peso incontrollato e piccoli problemi di salute.

Quali sono le cose da evitate durante la dieta durante la gravidanza?

Le donne incinta devono innanzitutto tenere bene a mente tutta una serie di divieti: ci sono infatti dei cibi da evitare assolutamente da parte delle gestanti al fine di proteggere il feto da eventuali infezioni molto pericolose per salute del nascituro.
I principali nemici sono listeriosi, salmonellosi e toxoplasmosi.

La dieta durante la gravidanza che possa evitare tali infezioni deve assolutamente vietare cibi pronti crudi o poco cotti, carne e  insaccati crudi o stagionati, come il salame, ma anche tutti i tipi di pesce e di frutti di mare crudi, come ad esempio le ostriche.
Sono assolutamente bandite anche tutte le bevande alcoliche, visto che l’alcol può avere effetti molto pericolosi riguardo allo sviluppo e alla salute del feto. Sembra inutile sottolinearlo ma è assolutamente fatto divieto di fumare durante la gestazione. Conviene durante l’arco dei 9 mesi anche limitare l’uso di caffeina.

Ma quali sono i cibi adatti alla dieta durante la gravidanza?

Carne bianca e pesce magro, ovviamente ben cotti, pasta, riso e cereali, frutta e verdura in quantità.

Da tenere bene a mente è il principio della moderazione, non è vera la falsa credenza che durante i 9 mesi  si deve “mangiare per due”.
Nel corso dei primi tre mesi di gestazione sono sufficienti 1600-1800 calorie quotidiane, da aumentare gradualmente nel corso dei mesi successivi, ma sempre previo consiglio di un nutrizionista.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here