Dieta anticellulite, salmone, cereali integrali, verdure e laser

0
431
dieta anticellulite
Dieta anticellulite, se ne parlerà sempre di più in questo periodo che precederà l’estate.
La cellulite è causata dagli ormoni estrogeni femminili che incidono sul tessuto connettivo e che portano ad accumulare adipe nelle zone incriminate con la tipica pelle a materasso.
Si parla spesso di dieta anticellulite anche se sono oramai nati tanti macchinari che si presentano come alternativi alla liposuzione, come, ad esempio i laser di ultima generazione o i congegni ad emissione di luci di diverso tipo, che solitamente viene utilizzato negli ambulatori, nei centri estetici e, ultimamente, anche nelle case. Ma tutto ciò porta a dei risultati inconsistenti.Dieta anticellulite, dieta e laser

Secondo i medici utilizzare il laser può portare a miglioramenti anche fino al 50%, ma con un effetto poco duraturo e che quindi va replicato e replicato.
Molti sconsigliano per risolvere il problema cellulite  anche la dieta dimagrante.
Persino gli specialisti della Nutrition Foundation of Italy sostengono che per combattere la cellulite spesso sia inutile persino una dieta ipocalorica.
Quindi più che applicare una particolare dieta anticellulite sarebbe molto meglio operare un vero e proprio cambiamento del regime alimentare, dando largo spazio nella propria alimentazione i cereali integrali, la frutta di stagione, le verdure e il salmone, che contiene principi in grado di guarire proprio l’infiammazione propria della cellulite.
I cereali integrali, avendo un indice glicemico basso, rilasciano gli zuccheri molto lentamente, scongiurando i picchi d’insulina, altra causa della cellulite.

Ecco un esempio di dieta anticellulite.

Colazione a base di frutta di stagione, cereali integrali e latte di soia o di riso.
A pranzo, per primo un piatto di pasta o di riso integrale, oppure cereali come orzo o farro abbinati a verdure, meglio se crude.
Per cena un secondo, meglio di pesce che di carne o formaggio, perché ricco di iodio, che favorisce la trasformazione dei lipidi e degli zuccheri in energia; e con il secondo anche qualche contorno, meglio se verdure colorate e quindi particolarmente ricche di antiossidanti.
In particolar modo meglio mangiare il pesce grasso, come ad esempio il salmone, può apportare acidi grassi polinsaturi della serie omega 3. Ovviamente è meglio mangiare pesce fresco, non friggerlo o cuocerlo troppo, ma da scottare appena o da marinare per non perdere le qualità nutritive.

Dieta anticellulite, molta molta acqua

Tra tutte le varietà di frutta sono preferibili ciliegie, fragole, lamponi, more, perché particolarmente ricchi di flavonoidi e vitamina C. Per completare una dieta anticellulite è consigliabile bere molta acqua nutrendosi in particolar modo della frutta e delle verdure che più ne contengono.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here