Sindrome premestruale. Questa sconosciuta

0
289
sindrome premestruale

ovulazione-dolorosaLa sindrome premestruale (PMS) designa alcuni sintomi fisici, psicologici e comportamentali che si manifestano nella donna circa due settimane prima del ciclo mestruale.
Questi sintomi premestruali compaiono tipicamente in tutte le donne di età compresa tra i 20 e i 40 anni.

 

Come riconoscere la sindrome premestruale?

I sintomi della sindrome premestruale sono tanti, più o meno un centinaio, ma ce ne sono alcuni più frequenti che possiamo suddivide in sintomi fisici:

  • ritenzione idrica e gonfiore
  • dolori alla pancia e mal di testa e mal di schiena
  • dolori muscolari e articolari
  • cambiamenti nella texture della pelle e nei capelli
  • maggiore sensibilità del seno
  • disturbi del sonno)
  • vertigini
  • stanchezza
  • nausea
  • aumento di peso (fino a 1kg)

Fra i sintomi tipici di questa sindrome, vi sono anche quelli psicologici con i cambiamenti di umore, una maggiore emotività e irritabilità, tendenza alla depressione, tristezza, ansia, irrequietezza, difficoltà di concentrazione, confusione, bassa autostima.

Una donna con sindrome premestruale può anche riportare manifesti sintomi che prevedono la perdita di interesse per il sesso; alterazioni dell’appetito ed un peggioramento di eventuali disturbi cronici.

Una tipologia più acuta di sindrome premestruale è il disturbo disforico premestruale, che presenta sintomi simili a quelli della sindrome premestruale, ma ancora più accentuati.

Sul piano psicologico, questi sintomi si manifestano con una sensazione di disperazione, depressione e scatti di ira, ansia e dispersione, cattiva qualità del sonno.

Quali sono le cause della sindrome premestruale?

Non sono chiare le cause della sindrome premestruale, anche se vi sono fattori che possono contribuire alla loro comparsa.

Una delle cause è da ricercare nei cambiamenti ormonali che avvengono durante il ciclo mestruale, quando vi sono sbalzi di estrogeni e progesterone. A conferma di quanto detto, il fatto che la sindrome premestruale si attenua quando i livelli ormonali sono stabili, ovvero durante la gravidanza e dopo la menopausa.

Bassi livelli di serotonina, sostanza chimica nel cervello che regola l’umore, espone le donne ai sintomi della sindrome premestruale, oltre a procurare una maggiore sensazione di stanchezza, fame e a peggiorare la qualità del riposo.

Diagnosi e cura della Sindrome premestruale

Non vi sono particolari procedure utilizzate per diagnosticare la sindrome premestruale. Un medico specialista potrà però comprendere l’esistenza di questi sintomi da collegare alla sindrome, soprattutto quelli legati al disordine disforico premestruale.
Non vi sono cure specifiche per la sindrome premestruale, ma si può ricorrere ad alcuni trattamenti che possono aiutare a gestirne i sintomi e a migliorare la qualità della vita in quelle circostanze.

E’ possibile modificare la propria alimentazione e lo stile di vita, curando la dieta quotidiana, nel tentativo di ridurre il gonfiore. Le regole da applicare sono quelle valide anche per chi non ha questi problemi, ma che può sicuramente trarre beneficio da una corretta alimentazione.

E’ bene evitare cibi salati per ridurre la ritenzione di liquidi;: bere circa due litri di acqua; mangiare carboidrati complessi: frutta, verdura e cereali integrali; alimenti ricchi di calcio, come il formaggio e il latte; evitare bevande gassate, caffeina e alcol.

E’ molto importante svolgere un’attività fisica, una disciplina sportiva almeno per mezz’ora al giorno, cinque volte a settimana. Sono molto utili lo yoga e il pilates.
Per quanto riguarda, invece, quei sintomi di natura psicologica, si può considerare la consulenza di uno specialista, come possa intervenire laddove l’ansia e la depressione prendano il sopravvento, rendendo difficile la gestione della vita quotidiana.

Sul sito www.tuttodonna.net è possibile leggere maggiori approfondimenti su argomenti correlati al ciclo mestruale e ai disturbi ad esso connessi, ma anche scoprire altri temi interessanti che riguardano la donna e tutto il suo “mondo”.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 2.0/10 (1 vote cast)
Sindrome premestruale. Questa sconosciuta, 2.0 out of 10 based on 1 rating

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here