Contratture e massaggi sportivi, cosa fare in caso di traumi?

0
73

Come sciogliere le contratture con i massaggi sportivi?

Le contratture muscolari sono dolorose contrazioni involontarie che possono capitare a tutti noi. Si tratta di una conseguenza piuttosto fastidiosa che colpisce il tessuto muscolare dopo che questo viene sollecitato in maniera eccessiva, spingendo l’area oltre il limite di sopportazione. Un carico del genere spinge il muscolo a difendersi e a contrarsi ed è difficile determinare delle cause esatte anche se i fattori scatenanti sono piuttosto circoscritti. Nella maggior parte dei casi queste sono risolvibili con i massaggi decontratturanti di cui parleremo oggi.

Cosa fare in caso di contrattura muscolare?contrattura muscolare

In caso di contrattura muscolare è possibile risolvere il problema con l’uso di farmaci antinfiammatori, massaggi decontratturanti e fisioterapia. Per intervenire con la manipolazione è fondamentale conoscere a fondo l’argomento, magari certificando la propria preparazione attraverso un Corso massaggio sportivo. La formazione in questo campo è fondamentale perché bisogna saper riconoscere la contrattura da altri problemi articolari che possono manifestare gli stessi sintomi come dolore e rigidità dei movimenti. La contrattura può riguardare particolarmente chi fa attività sportiva senza riscaldarsi bene o senza avere un’adeguata preparazione fisica. In realtà può riguardare anche chi effettua sforzi eccessivi o chi soffre di problemi di natura articolare e assume posture scorrette per lungo tempo. Ogni scompenso o squilibrio nei movimenti può dare origine a contratture più o meno dolorose.

Come funziona il massaggio sportivo?contrattura

Quando si parla di massaggio sportivo si pensa che questo sia idoneo solo per chi pratica sport a livello agonistico ma in realtà si tratta di un rimedio adatto a tutti, anche a chi non è legato ad alcuna attività fisica. Esistono diverse tipologie di massaggio sportivo che, per gli atleti sono divisi in pre-gara e post-gara. In questo caso si preparano i muscoli ad affrontare uno sforzo mentre dopo la gara si accompagnano i muscoli al drenaggio e al rilassamento. Ci sono poi i massaggi sportivi decontratturanti che servono proprio ad allungare i muscoli tesi e che agiscono molto in profondità. Si tratta di una manipolazione dei tessuti connettivi che tramite specifiche tecniche manuali agisce sugli accumuli di tensione e le rimuove.

In che modo il massaggio sportivo risolve la contrattura?

Durante uno sforzo intenso o violento alcuni muscolo tendono a non tornare nella loro posizione di partenza, ovvero quella di riposo. Inoltre uno sforzo ripetuto nel tempo causa la produzione di sostanze di scarto come acido lattico e tossine che si possono accumulare nell’organismo. Il massaggio sportivo serve proprio ad aiutare il soggetto ad espellere questi scarti e a sciogliere le tensioni muscolari accelerando i tempi di recupero e prevenendo ulteriori infortuni. Per intervenire manualmente su una contrattura occorre essere molto preparati sul funzionamento sui muscoli e su come questi debbano essere massaggiati per eliminare le tensioni. La schiena che è anche la parte del corpo più soggetta alle contratture ma è anche il luogo da dove si originano patologie con sintomi simili. Per questo occorre una preparazione adeguata che serve a riconoscere le contratture da altre problematiche per poter intervenire in modo opportuno.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here