Complementi alimentari: l’olivello spinoso, “il nutrizionista” ne indica la preparazione e i trattamenti

1
468
fisiologia dell'olivello spinoso

Al fine di preservare l’elevato contenuto di vitamina C, le bacche dell’olivello spinoso vengono utilizzate subito dopo la raccolta per la preparazione delle diverse specialità.

Sebbene si trovino in commercio marmellate, caramelle e sciroppi a base di olivello spinoso, le preparazioni più utilizzate sono il succo integrale e l’elisir.

Il succo si conserva grazie alla pastorizzazione, l’elisir grazie allo zucchero bruno o al miele aggiunto alla preparazione.

Trattamenti

Dosaggio

Il succo integrale di olivello spinoso si prende in ragione di 1 o 2 cucchiaini tre volte al giorno, con un po’ di acqua.

La posologia dell’elisir è un po’  più elevata poiché è diluito con lo zucchero: 3-4 cucchiaini tre volte al giorno con un po’ d’acqua.

Il succo e l’elisir possono essere aggiunti a yogurt, formaggio tenero quale la ricotta, muesli etc.

In caso di necessità (influenza) le dosi possono essere aumentate, avendo però l’avvertenza di suddividerle nel corso della giornata per evitare somministrazioni troppo abbondanti in una volta sola.

Durata

Le cure di olivello spinoso durano almeno tre settimane. Si consiglia di ripetere le cure due o tre volte all’anno.

A modo preventivo, per resistere meglio agli attacchi dell’influenza, per esempio, le cure di olivello spinoso vanno eseguite in autunno e durante la stagione invernale.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 8.0/10 (4 votes cast)
Complementi alimentari: l'olivello spinoso, "il nutrizionista" ne indica la preparazione e i trattamenti, 8.0 out of 10 based on 4 ratings

1 COMMENT

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here