Complementi alimentari: il ginseng, preparazioni,trattamenti

0
325

Dopo la raccolta, le radici sono essiccate; nel processo perdono circa il 30% del loro peso e diventano molto secche e fragili. In passato la radice era tagliata in piccoli pezzi che venivano mangiati o utilizzati per preparare dei decotti.

Attualmente il ginseng viene venduto sotto forma di polvere di radici secche, preparate per conservare la totalità dei nutrienti e dei principi attivi.

La composizione delle radici varia però in base alle annate e al luogo  di coltivazione.

È per questo motivo che, per ottenere prodotti con una composizione costante nel tempo, si ricorre sempre più spesso a estratti standardizzati: estratti secchi (polvere) o liquidi (liquido denso).

In questo modo si è certi che a una data quantità di estratto corrisponda sempre una certa quantità di principi attivi, per non dover cercare ogni volta la nuova quantità di ginseng da assumere.

A meno che non si assumano capsule o compresse di ginseng dal dosaggio prestabilito, le confezioni di estratto sono in genere dotate di un misurino per dosare le assunzioni.

Trattamenti 

A prescindere dai tipo di preparazione che si utilizza, è necessario assumere il ginseng a digiuno, prima dei pasti, in modo da facilitare l’assimilazione da parte dell’organismo.

Dosaggio 

Le dosi di ginseng variano da 0.5 a 2 g di radice al giorno. Si tratta del dosaggio di radice allo stato naturale dopo l’essiccazione e non di estratti. Per questi ultimi il dosaggio è inferiore perché contengono una più elevata concentrazione di principio attivo.

In considerazione dei diversi modi di preparazione, è consigliabile seguire le posologie indicate dal produttore.

Quando il dosaggio è particolarmente elevato, è preferibile frazionare le somministrazioni in più volte, suddivise nell’arco della giornata, anziché prendere l’intera dose in una sola volta.

Ciò permette un migliore utilizzo del ginseng da parte dell’organismo e quindi di ottenere effetti curativi più profondi.

Durata

I primi effetti di una cura di ginseng si manifestano piuttosto rapidamente, nel giro di pochi giorni dalla prima assunzione

Le cure durano in genere un mese. In casi di disturbi persistenti possono essere prolungate per alcuni mesi o ripetute più volte in un anno.   

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here