Cellulite? Non si combatte con una dieta drastica!

0
176
cellulite

Quando si segue una dieta troppo drastica per perdere peso può capitare, come effetto indesiderato, che avvenga un aumento della cellulite e questo può capitare anche contestualmente al dimagrimento.
Per cui vale sempre la regola di diffidare in maniera assoluta dalle diete improvvisate, troppo rigide, perché oltre a non garantire risultati di lungo periodo rischia di produrre anche nel breve periodo risultati negativi inaspettati.

Se, infatti, si vuole seguire una dieta dimagrante, bisogna seguirne una bilanciata e, contemporaneamente, bisogna fare dell’esercizio fisico con esercizi, massaggi e trattamenti mirati a scongiurare la comparsa della cellulite e bisogna rivolgersi ad uno specialista. Diffidate dai rimedi facili e tempestivi. La cellulite è una patologia e non va curata in laboratori approssimati e da titolari non formati a dovere.

Cellulite: non necessariamente è conseguenza dell’aumento di peso

Infatti anche a sentire tutti gli esperti la cellulite non è una conseguenza diretta dell’aumento del peso, ma ha più a che vedere col rapporto tra massa magra e massa grassa. Questo è il motivo che spiega il perché può capitare di vedere donne magre con la proverbiale pelle a buccia di arancia. Ovviamente le donne in sovrappeso che fanno poco movimento, se soffrono anche di ritenzione idrica sono ancora più esposte al problema della cellulite.

Per cui quando si decide di perdere peso occorre rivolgersi ad uno specialista che vi aiuti a gestire bene il rapporto tra massa magra e massa grassa costruendo una dieta personalizzata per voi, un programma individuale di attività fisica e trattamenti estetici mirati. Ogni persona è diversa, ogni persona ha una diversa necessità ed una diversa genetica per cui una diversa risposta ad un determinato stimolo sia dietetico sia muscolare.

Cellulite: solo con impedenziometro, DEXA e adipometro

Attraverso l’uso di uno strumento chiamato impedenziometro, il vostro nutrizionista potrà misurare la percentuale di idratazione del vostro corpo. Mediante la DEXA, l’adipometro, invece, possiamo indagare sulla quantità di massa magra e grassa. Un’analisi seria e coscienziosa deve prevedere almeno due delle tre indagini suddette.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 5.0/10 (1 vote cast)
Cellulite? Non si combatte con una dieta drastica!, 5.0 out of 10 based on 1 rating

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here