Alimenti e alimentazione energetica per una “corretta alimentazione”

0
481

Vi è nella cultura moderna la tendenza a calcolare il valore del cibo in calorie, cosa che un dietologo o nutrizionista non dovrebbe mai fare, a voler considerare l’alimento come un’arida combinazione di proteine, vitamine, lipidi ed amidi, perdendo di vista il fatto che si ha a che fare con materia vivente.

Nella tradizione, invece, il nutrimento veniva visto come qualcosa di più, come un atto cosciente che coinvolgeva non solo il corpo ma anche lo spirito, per alimentare entrambi.

La tradizione orientale, così come la neuropatia, insegna che un’alimentazione corretta, consona alle esigenze umane, permette la conservazione della salute.

Gli alimenti danno energia, questo tutti lo sanno, ma ciò che è importante sapere è come usufruire al meglio dell’energia che un cibo contiene e come in seguito conservarla.

 

Ci sono a questo proposito tantissime teorie, anche molto diverse tra loro, visto che la letteratura del settore è molto vasta: basti tenere a mente, però, che non esiste un cibo migliore di un altro in assoluto, cosa intelligente è sperimentare di persona il suo potenziale energetico!

Ogni persona, infatti, è un individuo unico, con caratteristiche particolari, e sarà soltanto nella sua unicità, attento alle proprie esigenze, che potrà trovare i consigli in sé utili, immergendosi nel mondo vasto e complesso della nutrizione per scoprire ciò che gli è più favorevole.

Chi abbia voglia di approfondire le conoscenze per trovare per sé il modo giusto di mangiare, potrà forse scoprire la teoria che corrisponde perfettamente al suo modo di essere e di agire, ma qualora questo non dovesse accadere in modo immediato, avrà comunque materia per poter meditare sulle nocive abitudini alimentari che in molti ci si porta dietro come vecchi schemi, ed eventualmente evolvere verso comportamenti più sani.

Non esiste una sola verità, ma soltanto la verità che più si adatta a noi.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here