Addome scolpito: palestra e dieta aiutano, ma non sempre!

0
274

addome scolpitoL’addome scolpito è uno dei sogni nel cassetto più comuni dei nostri giorni. Presentarsi al mare o in palestra con la proverbiale tartaruga, o almeno con un ventre piatto, è l’obiettivo delle centinaia di migliaia di italiani che ogni giorno vanno in palestra con questo unico obiettivo.

Ma può davvero la palestra essere l’unica risposta per chi è disperatamente alla ricerca di un addome più atletico e più sodo? È vero che faticando sodo si può ottenere qualunque tipo di risultato?

La risposta è purtroppo negativa, ed è per questo motivo che in molti, se non quasi tutti, sono costretti a rivolgersi all’aiuto del chirurgo estetico per raggiungere quell’ideale di addome scolpito che è ormai a pieno titolo parte dei canoni di bellezza moderni.

 

Impossibile eliminare il grasso localizzato sull’addome

L’adipe concentrato sull’addome è una triste (e pericolosa) realtà per la maggioranza degli uomini. Se le donne infatti tendono ad accumulare adipe su fianchi e glutei, i maschietti devono fare i conti piuttosto di frequente con la classica ciambella (o maniglie dell’amore, in modo più romantico), una ciambella che non vuole saperne di andare via e che nessuna attività in palestra è in grado di andare a rimuovere completamente.

È una realtà tenuta ben nascosta da palestre e personal trainer, che fanno sudare le proverbiali sette camicie (e forse anche qualcuna in più) ad avventori che purtroppo non hanno, dati scientifici alla mano, nessuna possibilità di andare a rimuovere quella ciambella di adipe, indipendentemente dalle ore trascorse in palestra.

Anche la dieta può poco o niente

Le diete che vi propongono un dimagrimento localizzato sono delle autentiche truffe, dato che in alcun modo un regime alimentare può andare a scegliere quale deposito di grasso andare ad attaccare in via preferenziale.

Anche qui siamo davanti a luoghi comuni interessati, nel senso che è nell’interesse di qualcuno (chi vende diete, piani e alimenti speciali) illuderci che mangiando in modo corretto il grasso addominale sparirà.

C’è poco o niente che si può fare, a tavola, per andare ad eliminare completamente le maniglie dell’amore e anche la più restrittiva delle diete non sarà mai in grado di regalarci l’addome scolpito che sogniamo da sempre.

Addominoplastica, la chirurgia che funziona

L’addominoplastica è un intervento di chirurgia estetica che va ad effettuare una liposuzione e una liposcultura sull’addome, andando letteralmente a succhiare via il grasso addominale e offrendo, ad oggi, l’unica possibilità concreta per chi voglia avere un addome scolpito.

Si tratta di un intervento non eccessivamente impegnativo, che se messo in opera da un chirurgo estetico con la giusta esperienza, offre risultati immediati (e potenzialmente duraturi), andando ad attaccare meccanicamente le maniglie dell’amore che la palestra non ha saputo e non è riuscita a mandare via.

Attori e modelli ricorrono sempre più di frequente a questo tipo di interventi, consci del fatto che ore di palestra e diete ipocaloriche non sono purtroppo in grado di offrire risultati concreti a chi, per vanità o necessità, vuole presentarsi in pubblico con un addome scolpito e una tartaruga da fare invidia praticamente a tutti.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti e` stato utile questo articolo?

Rating: 8.6/10 (5 votes cast)
Addome scolpito: palestra e dieta aiutano, ma non sempre!, 8.6 out of 10 based on 5 ratings

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here